Come profumare il bioetanolo

Nel nostro caso funziona cosi:

Nella tazza in ceramica, si aggiunge l’acqua per la deumidificazione dell’aria insieme a qualche goccia di olio essenziale bio (vegetale), che non contenga alcool. Inoltre, è possibile aggiungere anche qualche chicco di sale rosa di Hymalaya che aiuta a ionizzare l’atmosfera. Nella tazza  acciaio inox va introdotto il bioetanolo (vegetale) faccendo attenzione a non far fuor’ uscire  il bioetanolo dalla tazza acciaio inox (brucciatore)

Come accendere il biocamino

Nel nostro caso è molto semplice, una volta riempita la tazza acciaio inox (brucciatore) senza far fuor’ uscire il bioetanolo (vegetale), con l’aiuto di un fiamiffero/accendino lungo almeno 3/5 cm, si accende il BioCamino,  così che,  il biocamino inizia la produzione di aria calda, priva di fumo oddori e sostanze nocive. Le uniche emmissioni saranno CO2 ed H2O pari a quello del respiro di un essere umano. Il 100% del calore prodotto rimarrà nell’ambiente. Grazie a queste caratteristiche è un biocamino senza manutenzione

Quanto dura e quanto consuma il biocamino

Nel nostro caso il biocamino dura circa 3 ore, e può essere facilmente ricaricato ogni volta che abbiamo necessità. Il brucciatore,( la tazza acciaio inox) ha una cappacità di circa 250ml. Il costo del bioetanolo è molto variabile, dipende dal fornitore, in genere una

tanica di 10lt costa €19.90. Il biocamino una volta spento non ha bisogno di manutenzione, pulizzia e smaltimento di alcun residuo.

Come si usa la spugna in ceramica

Nel nostro caso non è necessario l’utilizzo, comunque chi desidera, la trova comodamente in commercio ed è anche molto facile da utilizzare. Si prende un pezzo di circa 5cm, mettendola nella tazza acciaio inox(brucciatore) si aggiunto il bioetanolo. Far’ atenzione sempre alle fuori uscite. È consigliabile da mettere 2cm dal bordo.

Come funziona il biocamino al bioetanolo

Nel nostro caso è un camino molto semplice, può essere posizionato ovuque si preferisce affinché si ottiene una maggior concenrazione di calore, durante l’inverno. Nella staggione estiva anche all’esterno, essendo un camino indoor/outdoor, negli spazi aperti può essere utilizzato con una candella profumata che va a sostituire il brucciatore (la tazza acciaio inox) oppure con dei oli essenziali: antizanzzara, rilassanti ecc.

Quanto scalda il biocaminetto a bioetanolo

Nel nostro caso, i caminetti HDI International possono scaldare fino a 3200 w/h con una durata media di 2/2.30 ore. Riescono a scaldare perfettamente una stanza fino a 35m². Tutti i nostri caminetti sono conformi alla normativa UNI11518